Blog Chiromax

Protetica

Protetica

Suppone la ricostruzione dei denti con lavori protetici fissi o mobili, sfaccetti dentali incrostazioni dentali.

Che suppone Ia protetica?
La protetica suppone la ricostruzione dei denti con lavori protetici fissi o mobili, sfaccetti dentali o incrostazioni dentali.

Qual è la differenza tra lavori protetici fissi e lavori protetici inobili?
I lavori protetici fissi (corone e ponti) si fissano con cemento sui denti di sostegno che sono stati previamente levigati e preparati e hanno alla base dei materiali metallici, acrilici, metallo — composizione, metallo— ceramici o integralmente ceramici. Secondo le particolarità di ogni paziente, il medico stomatologo raccomanda il materiale di cui sarà realizzato il lavoro. I lavori protetici mobili (protesi acriliche e scheletriche) si raccomandano nei casi in cui il paziente non ha più sufficiente unità dentale necessarie alla realizzazione di un lavoro protetico fisso.

Che significano i pond dentali?

  • I ponti dentati sono utilizzati per la sostituzione di uno o più denti mancanti Praticamente, un ponte dentale si appoggia con l’aiuto delle corone dentali sui denti levigati o sugli impianti vicini, essendo formato da uno o due denti realizzati da an materiale tollerato dall’organismo o idoneo dal punto di vista estetico.
  • Qual è la differenza tra i materiali usati ai lavon protetici?
  • I materiali metallici danno la resistenza ai lavori
  • I materiali acrilici (plastica) sono usati di solito ai ponti ed alle corone provvisorie poiché l’acrilato ha una resistenza ridotta alla compressione e abrasione
  • I materiali metallo – compositi sono formati da quelle metalliche che danno rezistenza al lavoro e da un acrilato migliorato resistente all’abrasione e stabile do punto di vista cromatico in tempo.
  • I materiali metallo-ceramici sono formati do quei metallici (Cr- Ni o Au) che danno resistenza at lavori e ceramica (porcellana) che è resistente e superiore dal punto di vista estetico.

Che tipi di corone dentali esistono e qual è la differenza tra loro?

  • Le corone dentali di ceramica sit supporto di zirconio hanno alla base Zr (ossido di zirconio) che è completamente tollerato dall’organismo umano, non si corroda, è bianco come il colore dei denti naturali, è resistente e non è couduttore termico
  • Le corone dentali di ceramica /porcellana 100%, senza supporto metallico o da altri materiali, sono raccomandate soltanto per i denti frontali
  • Le corone dentali di porcellana /ceramica su supporto di Remanium (Cromo Nichel/ Cr-Ni) sono coperte da ceramica e sono utilizzate per i costi notevolmente minori rispetto al zirconio. Dal punto di vista della resistenza del lavoro, sono allo stesso livello e per questo sono preferiti
  • Le corone dentali di porcellana /ceramica su supporto di materiali nobili (oro – platina (Au -Pt); oro – palladio (Au- Pd) che hanno alla base oro, bene tollerato dall’organismo.